Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Acque aromatiche fai-da-te: ricette con profumati ingredienti naturali

Fresche, dissetanti, depurative e vitamiche: sono le acque aromatiche! Bevande che d’estate possiamo preparare in casa con grande soddisfazione, ispirati dalla natura aggiungiamo all’acqua minerale frutta e verdura di stagione, erbe aromatiche che conferiscono note aromatiche di profumo e gusto, assieme ad un pizzico di spezie, per aggiungere tocchi speziati. Ecco ricette semplici per acque aromatizzate gustose da bere e valide alleate per combattere il caldo: il loro potere dissetante spegne la sete e l’acqua aiuta a mantenere la giusta idratazione per la pelle e l’organismo.

Per realizzare le acque aromatiche fai-da-te servono una caraffa di vetro (ca. 1 lt) in cui lasciar riposare in frigorifero (ca. 5-6 ore) frutta e verdura tagliate a pezzetti piccoli (ca. 200 gr.) ed erbe aromatiche (meglio se spezzettate a mano per far rilasciare gli oli essenziali). Durante il tempo di riposo gli ingredienti naturali infondono le loro essenze ed i succhi nell’acqua che ne assume il sapore, diventando una piacevole  bevanda aromatica con vitamine e sali minerali.

Un classico delle acque aromatizzate da preparare in estate è limone, menta e cetriolo, ingredienti naturali dall’alto potere rinfrescante e dissetante: sarà un piacere idratarsi con questa bevanda. Per i palati più affini ai gusti esotici consigliamo di aggiungere agli ingredienti dello zenzero grattuggiato, un tocco piccante bilanciato dalla freschezza degli altri elementi. Un’altra variante di acqua aromatica profumata d’estate è limone e basilico, utilizzando la scorza di limoni biologici ed il succo di 1/4 di limone medio, accompagnati da 4-5 foglie di basilico profumato, spezzettate a mano.

Inebriamoci del profumo del rosmarino fresco, aggiunto all’anguria per un’acqua aromatica profumata e detossinante. Approfittiamo delle vitamine dei frutti rossi ed il loro gusto acidulato per realizzare delle acque aromatiche con mirtilli, more, lamponi, ribes ecc…L’estate ci regala frutti di bosco profumati e gustosi che renderanno aromatica anche la nostra bevanda, rilasciando le loro vitamine antiossidanti ed il profumo del bosco.

Una variante golosa ma sempre dissetante delle acque aromatiche è quella di farne dei ghiaccioli. C’è chi le prepara a base di acqua di cocco e frutta fresca a pezzi, mettendo tutto nel congelatore ne fa dei refrigeranti ghiaccioli (popsicles), come suggerisce il magazine di benessere e lifestyle Goop o il food-blog Hazel and Cacao.

Oltre alla ricette che vi abbiamo suggerito per acque aromatiche da preparare a casa, potete sbizzarrirvi con la vostra fantasia e gusti nella scelta degli ingredienti naturali, freschi e profumati, per rendere la vostra estate più rinfrescante che mai.

 

Lascia un commento

Mobile version: Enabled